Foghera (La)

Vita periodico

1947-1949

Titolo

La Foghera

Sottotitolo

Numero straordinario per S. Marco del bòcolo

Motto

Scherza senza ofender

Luogo di pubblicazione

Venezia

Tipografia - Casa editrice

Tip. Baroni [da 5 settembre 1948] Tip. Artigiana Nuova Esperia [da 25 aprile 1949] Tip. Ditta Rizzi

Numero pagine

4 [da 25 aprile 1949] 8

Formato

50x34,5 [da 25 aprile 1949] 44x32

Prezzo

£. 10 [da 25 aprile 1949] £. 30

Periodicità

Numero unico [annuale]

Organi direttivi

Editore responsabile: Andrea Baroni [da 5 settembre 1948] Responsabile: Andrea Baroni

Firme e collaboratori

Bepi Larese, Nani Moro, Agno Berlese, E. Genero, Toni De Mattia, El cronista de turno, Emilio Grassi, Refoli, Marco Vianello (el nono cocon), Chechi Zorzi, El venezian che xe tornà

Profilo storico editoriale

Il periodico – che riprende il titolo di una storica testata umoristica uscita dal 1923 al 1933 diretta sempre da Andrea Baroni [vedi scheda] – è tutto incentrato sulla festa del bocòlo e di S. Marco (componimenti e poesie); la seconda pagina, scritta da Bepi Larese, è dedicata a Giacinto Gallina in occasione dello scoprimento della lapide. Il secondo fascicolo invece è dedicato alla regata storica. Il numero pubblicato nel 1949, benché uscito in occasione della festività di San Marco e del “boccolo”, appare più pungente su alcune vicende di cronaca cittadina.

Annotazioni

Tutti i fascicoli sono segnalati come numeri unici; il fascicolo del 1947 è colorato di rosa.

Reperibilità

Biblioteca Nazionale Marciana

Collocazione

Numeri unici 227, 234, 237

Consistenza

25 aprile 1947; 5 settembre 1948; 25 aprile 1949

Conservazione

Buona

Compilatore

Soggetti

Parole chiave