Speriamo bene!

Vita periodico

1903

Titolo

Speriamo bene!

Sottotitolo

Periodico settimanale caricaturista satirico

Luogo di pubblicazione

Venezia

Tipografia - Casa editrice

Stabilimento tipografico-litografico Emporio

Sede

Redazione: S. Stefano 8486

Numero pagine

Varie (da 4 a 8)

Formato

31x20 [da I, n. 8 (5 aprile 1903)] 49x35

Prezzo

Cent. 5, a.a. £. 3,50

Periodicità

Settimanale

Pubblicità

Si

Organi direttivi

Direttore responsabile: Gius. Candido Noaro

Firme e collaboratori

El reporter, Dr. Lucilio, Rafa [Raffaello Michieli], Cavicchio Cavicchioni, Mario Morasso, Miserrimus, Barba-raglia, Cocco-Artù, Malebranch

Profilo storico editoriale

Il periodico inizia le sue pubblicazioni con queste parole: “Dunque, Speriamo Bene inizia con questo numero la sua vita battagliera. Il suo programma, che poggia sul motto famoso ludere, non ledere, gli guadagnerà la simpatia dei lettori, ai quali rivolgiamo il nostro primo pensiero, assicurandoli che essi troveranno nel nostro periodico un amico assiduo e ridente che recherà loro settimanalmente in forma garbata l’eco degli avvenimenti del giorno”.

Reperibilità

Biblioteca Nazionale Centrale Firenze

Collocazione

GF. A. 20. 27

Consistenza

I, n. 1 (15 febbraio 1903) – I, n. 9 (12 aprile 1903)

Conservazione

Mediocre

Compilatore

Soggetti

Parole chiave