Serenissima

Vita periodico

1908

Titolo

Serenissima

Sottotitolo

Giornale Settimanale Veneziano

Luogo di pubblicazione

Venezia

Tipografia - Casa editrice

Stab. Tipo-Litografico E. Zabeo, Mestre

Sede

Redazione: Castello, via Garibaldi 1647

Numero pagine

4

Formato

50x34,5

Prezzo

Cent. 5, a.a. £. 3

Periodicità

Settimanale (esce al sabato)

Cronache locali

Si

Pubblicità

Si

Organi direttivi

Direttore: Marco Benedetti; gerente responsabile: Giuseppe Bognolo

Firme e collaboratori

(m.b.) [Marco Benedetti], Toni Mescola detto Lica, Leone Dalla Man, Sileno, E.Q.P., Virgilio Pezzini, Rafa [Raffaello Michieli], Edoardo Di Ruiz

Profilo storico editoriale

Il settimanale diretto da Marco Benedetti si propone come un periodico culturale dove trovano spazio cronache teatrali, artistiche e letterarie ed è rivolto anche ad un pubblico popolare (soprattutto attraverso la rubrica permanente Corriere della settimana). Un considerevole spazio viene dedicato all’arte con i resoconti delle visite alle innovative Mostre di Ca’ Pesaro organizzate da Nino Barbantini e alle esposizioni al Lido di giovani artisti. Numerose le poesie pubblicate, spesso anche in dialetto veneziano, come pure frequenti sono le corrispondenze di argomento culturale da altre città del Veneto come Belluno, Treviso e Vicenza. A partire dal n. 6 (12 settembre 1908), compare il romanzo d’appendice La campagna verde, il cui autore non viene reso noto.

Reperibilità

Biblioteca Nazionale Marciana; Museo Correr

Collocazione

Bnm: Giorn. 5
Mc: Giorn. B 19/c

Consistenza

Bnm: I, n. 1 (8 agosto 1908) – I, n. 12 (24 ottobre 1908)
Mc: I, n. 2 (15 agosto 1908) – I, n. 9 (3 ottobre 1908); I, n. 11 (17 ottobre 1908) – I, n. 12 (24 ottobre 1908)

Conservazione

Buona

Compilatore

Soggetti

Parole chiave