Nuovo Risorgimento (Il)

Vita periodico

1945-1946

Titolo

Il Nuovo Risorgimento

Sottotitolo

Settimanale politico letterario

Luogo di pubblicazione

Venezia

Tipografia - Casa editrice

Industrie Poligrafiche Venete

Sede

Redazione e direzione: calle degli Avvocati 3917

Numero pagine

2

Formato

60x40

Prezzo

£. 3, a.a. £. 200, a. sost. £. 1.000 [da II, n. 1 (8 gennaio 1946)] £. 4, a.a. £. 1.000 [da II, n. 7 (6 marzo 1946)] a.a. £. 250 [da II, n. 15 (31 maggio 1946)] £. 5

Periodicità

Settimanale

Cronache locali

Si

Organi direttivi

Direttore e gerente responsabile: Federico Carlo Casabella

Firme e collaboratori

Federico Carlo Casabella, Serenissimo, Sant’andrea, Giovanni De Caria, Carlo Tessier, Daniele, Sfex, Calepino, G.N. Parlanna, M. Franchina, Giovanni D’Altavilla, Samuele Clemens, Liliana Guastini Aldobrandeschi, Francesco Barbaro, Eugenio Linussa, Giulio Pasetti, Liberior in vinculis, Luigi Carlo Caprara, Itala, M. Gallo, Camillo Lanciani, Bucintoro, Manlio Lupinacci, [Giacomo] Noventa Ca’ Zorzi, Lorenzo Bettini, Ada Vignoletti, Marino Bon, Ubaldo Ranzi

Profilo storico editoriale

Il periodico, organo dell’Umi (Unione Monarchica Italiana), si interessa di attualità politica schierandosi decisamente in difesa dell’istituto monarchico e contro i partiti e il governo espressione del Comitato di Liberazione Nazionale del quale ne contesta la legittimità politica cfr., ad esempio, G. De Caria, Chi li ha nominati?, I, n. 7 (2 ottobre 1945). Un tema sul quale il settimanale si dimostra particolarmente attento e polemico riguarda la questione del confine orientale e la penetrazione slava e comunista. Dalla primavera del 1946 il giornale informa anche sull’attività dei gruppi monarchici delle altre province venete, da questo momento ripetuti e numerosi iniziano ad essere gli inviti e gli appelli a votare in favore della monarchia. Nel n. 17 (26 giugno 1946) a p. 2 è pubblicato un Saluto al re con il quale il periodico si congeda dai lettori dopo la vittoria della Repubblica al referendum istituzionale del 2 giugno.

Annotazioni

Il n. 15 (31 maggio 1946) è composto di quattro pagine.

Reperibilità

Biblioteca Nazionale Marciana; Museo Correr; Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della Società contemporanea

Collocazione

Bnm: Giorn. 133
Mc: Giorn. A 33/f
Iveser: periodici estinti

Consistenza

Bnm: I, n. 1 (21 agosto 1945) – II, n. 17 (26 giugno 1946)
Mc: I, n. 1 (21 agosto 1945) – II, n. 16 (15 giugno 1946)
Iveser: I, n. 1 (21 agosto 1945) – I, n. 4 (1945)

Conservazione

Buona (Bnm e Mc)

Compilatore

Soggetti

Parole chiave