Gaspare Gozzi (Il)

Vita periodico

1920

Titolo

Il Gaspare Gozzi

Sottotitolo

L’osservatore

Motto

Noi non serviamo i partiti: ma ce ne serviamo

Luogo di pubblicazione

Venezia

Tipografia - Casa editrice

Tip. Umberto Bortoli

Numero pagine

4

Formato

28x20

Prezzo

Cent. 10

Periodicità

Mensile

Cronache locali

Si

Pubblicità

Si

Organi direttivi

Direttore proprietario responsabile: Arturo Marconi

Firme e collaboratori

Arturo Marconi, Lo eremita, il tubetto di gelatina, l’osservatore, Mario Curranto, Impiegato privato, l’annotatore

Profilo storico editoriale

“Questo periodico vuol fare azione positiva di Bene Sociale: epperciò nasce con tre negative: non ha lasso di tempo stabilito, uscirà quando vorrà, non ha collaboratori: ma ha inserzionisti firmati, non ha pescicani: ha un comitato inappellabile di Educatori di varie tendenze ma legittimi e spirituali guidatori di folle, e che col sottoscritto, insieme ad essi responsabile, saranno il Noi del programma”, Maestro Arturo Marconi, [Presentazione], I, n. 1 (giugno 1920).
Il giornale si occupa di questioni relative ai maestri e all’insegnamento, vi è anche una rubrica di cose lette sulla stampa locale.

Annotazioni

Un nota del direttore, pubblicata in ultima pagina, segnala che la tiratura del giornale è di 1.000 copie.

Reperibilità

Biblioteca Nazionale Centrale Firenze

Collocazione

G

Consistenza

I, n. 1 (giugno 1920) – I, n. 2 (luglio 1920)

Conservazione

Buona

Compilatore

Soggetti

Parole chiave