Filarete minore (Il)

Vita periodico

1961-1963

Titolo

Il Filarete minore

Luogo di pubblicazione

Venezia

Tipografia - Casa editrice

Stampato dal Centro Arti e Mestieri San Giorgio Maggiore [da III, (maggio-giugno 1963)] La Tipografica

Sede

Direzione, redazione e amministrazione: San Marco 792 [da III, (maggio-giugno 1963)] Direzione, redazione, amministrazione, pubblicità: S. Marco 318/B, Piazzetta dei Leoncini

Numero pagine

24 o 28

Formato

24,3x17,2

Prezzo

£. 70, a. sost. £. 1.000 [da III, (maggio-giugno 1963)] £. 80, a. sost. £. 1.000, a. ben. £. 5.000

Periodicità

Indefinita

Cronache locali

Si

Pubblicità

Si

Organi direttivi

Direttore: Guerrino Stradella [da III, (maggio-giugno 1963)] Direttore responsabile: Guerrino Stradella; direttore: Gianfranco Di Giuseppe

Organi redazionali

Redattore capo: Antonio Palazzi; redazione: Carlo Busetto, Antonio Franckel, Giorgio Mancuso, Giamberto Petrucco [da III, (maggio-giugno 1963)] Redattori: Laura Naletto, Elios Pornaro, Dino Tonon, Rinaldo Zambon

Firme e collaboratori

Antonio Palazzi, Carlo Busetto, Antonio Franckel, Giorgio Mancuso, Giamberto Petrucco, Paolo Inguanotto, Antonio Lazzarini, Francesco Gallina, Mario Aliprandi, Umberto Alzeni, Gianfranco Di Giuseppe, Marco Boato, Antonio Alberto Semi, Giandomenico Falcon, Lorenzo Calabi, Pierluigi, Gioacchino

Profilo storico editoriale

“Poche parole sono sufficienti per esporre le idee che ci hanno guidato e ci guidano nel nostro lavoro. Giornali studenteschi appaiono (e scompaiono) di frequente nelle nostre scuole. Alcuni, trovandosi dinanzi ad un ambiente studentesco atipico, indifferente ad ogni problema di carattere culturale, assumono un tono leggero, superficiale, interessandosi solamente agli aspetti macchietistici offerti dalla vita scolastica. Altri invece, animati da propositi seri, cadono in un eccesso opposto, impegnandosi addirittura su un terreno squisitamente politico. Noi non intendiamo assumere alcuna delle due posizioni, e neppure una via di mezzo, ma semplicemente affermare una impostazione di idee, di lavoro, di vita, che possa contribuire alla formazione integrale dello studente”, cfr. La Redazione, [Presentazione], I, n. 1 (26 aprile 1961), p. 1.

Il periodico si propone di essere un attento osservatore del mondo della scuola con interventi e contributi di buon livello; sono anche pubblicate alcune inchieste sugli istituti superiori cittadini (Sarpi e Foscarini) e delle recensioni bibliografiche.

Annotazioni

In terza di copertina del primo fascicolo (26 aprile 1961) si segnala che questo è un “numero unico in attesa di autorizzazione”; l’autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 324 è datata 23 gennaio 1962. Il fascicolo pubblicato nel maggio-giugno 1963 è sprovvisto di numerazione.

Reperibilità

Biblioteca Nazionale Marciana; Biblioteca Querini Stampalia; Biblioteca Nazionale Centrale Firenze; Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della Società contemporanea

Collocazione

Bnm: E. 120 (Vianello)

Bqs: Per. C 2000/169

BncFi:

Iveser: Fondo “Storia della scuola”

Consistenza

Bnm: 1961-1963
Bqs: I, n. 1 (26 aprile 1961)BncFi: I, n. 1 (26 aprile 1961) – III (maggio-giugno 1963)
Iveser: I, n. 1 (26 aprile 1961); III (maggio-giugno 1963)

Conservazione

Buona

Compilatore

Extra

Soggetti

Parole chiave