Azione proletaria

Vita periodico

1966

Titolo

Azione proletaria

Sottotitolo

Numero unico dei socialisti unitari dell’Acnil di Venezia

Luogo di pubblicazione

Venezia

Tipografia - Casa editrice

s.i.t.

Sede

[Redazione: presso la Federazione del Psiup di Venezia, S. Polo 2123]

Numero pagine

18

Formato

33x22

Prezzo

s.i.p.

Periodicità

Numero unico

Cronache locali

Si

Firme e collaboratori

Mario Artusato, Marella Anacleto, Radar

Profilo storico editoriale

“Come gruppo socialista unitario dell’Acnil, abbiamo più volte discusso l’opportunità di far conoscere, sul posto di lavoro e a mezzo stampa, il pensiero e l’azione politica che il nostro Partito va conducendo nel paese in difesa dei lavoratori. Diciamo subito che la nostra principale intenzione è quella di promuovere dibattiti tra i lavoratori dell’Acnil e le forze politiche e sindacali rappresentate, partendo dalla realtà oggettiva esistente in azienda, discutendo sulle idee, gli avvenimenti e i problemi che si agitano, si producono e si scontrano continuamente sul posto di lavoro, perché convinti che la maggior parte di essi, proprio per la natura e l’essenza che rivelano, vanno visti in un contesto più ampio e generale, perché investono, oltre che gli immediati interessi dei ferrotranvieri internavigatori, quelli della intera classe lavoratrice italiana. Con questo – sia chiaro – non intendiamo assolutamente interferire sulle specifiche competenze delle Organizzazioni Sindacali, per le quali siamo i primi a volere e reclamare l’autonomia. (…) Il nostro proponimento, quindi, è quello che, attraverso il dibattito, si determini la chiarezza su ogni argomento di interesse per i lavoratori, sia esso politico sindacale, sociale o di altra natura, in maniera che i lavoratori stessi abbiano a loro disposizione elementi di giudizio e di contestazione validi e probanti al fine di una più giusta scelta in difesa dei propri interessi”, I lavoratori dell’Acnil del Partito Socialista di Unità Proletaria, Presenza unitaria, p. 1.
Oltre a divulgare materiali e documenti del Psiup nazionale, del quale naturalmente si difendono le scelte politiche e ideologiche, si interessa di questioni inerenti ai lavoratori (come il diritto di sciopero) polemizzando con “Il Gazzettino”, ed è fautore delle municipalizzazioni; in ultima pagina è pubblicato un articolo sulla situazione in Vietnam con precisazioni sulla composizione del Fronte Nazionale di Liberazione.

Annotazioni

In copertina, sopra il simbolo del Psiup, è riprodotta un’immagine di Lenin. Il fascicolo è stato poligrafato presso la Federazione del Psiup di Venezia, S. Polo 2123, a cura dei socialisti unitari dell’Acnil. In un articolo si preannuncia un dibattito sulle municipalizzazioni che inizierà dal prossimo numero (che farebbe intendere una continuazione della pubblicazione).

Reperibilità

Biblioteca Nazionale Marciana

Collocazione

vianello

Consistenza

Marzo 1966

Conservazione

Buona

Compilatore

Soggetti

Parole chiave